Vendere casa velocemente è davvero possibile o no?

Condvidi

Il sogno di vendere casa velocemente è davvero coltivabile o è un’utopia? L’agente immobiliare che stima una vendita dell’appartamento in poche settimane sta millantando risultati che non riuscirà a realizzare o sta proponendo un obiettivo concreto?

La risposta è… dipende! Dipende innanzitutto da cosa intendiamo per “vendere velocemente la casa”,  e dipende dal modo con cui l’agente immobiliare si muove sul mercato. Cerchiamo di saperne di più!

In quanto tempo si può vendere una casa?

Andando con ordine, non possiamo che premettere come i tempi medi di vendita di un appartamento siano influenzati da un lungo numero di fattori, sui quali il proprietario e l’agente possono impattare solo in misura parziale. È abbastanza evidente che alcune aree d’Italia in questo momento siano più appetibili di altre e possano vantare un mercato più vivace, così come è evidente che l’evoluzione temporale delle compravendite nelle grandi città segua un ritmo diverso rispetto a quelli dei comuni non capoluogo e delle piccole realtà di provincia.

Detto ciò, un report Fiaip dello scorso anno stimava in circa 7-8 mesi la durata media di permanenza di un immobile sul mercato. Ma stimava anche che quasi 2 immobili su 10 sono stati venduti entro i primi 3 mesi dal collocamento in vendita. Cosa significa tutto ciò?

Dalla sola statistica di cui sopra è ben arduo comprenderlo! Gli immobili venduti più velocemente potrebbero ad esempio esser stati posti in cessione sul mercato a prezzi ritenuti particolarmente apprezzabili, tanto da trovare immediato accoglimento in una domanda che non aspettava altro che fare buoni affari.

Eppure, a noi piace pensarla in un altro modo. Riteniamo che gli immobili che sono stati venduti più velocemente abbiamo potuto godere di un modello di vendita efficace, mentre gli immobili che sono stati venduti dopo un anno (o oltre) dal primo collocamento sul mercato probabilmente si sono avvalsi di un metodo di vendita errato o addirittura dell’assenza di alcuna strategia di marketing, tipica di quell’agente immobiliare che – magari – si è limitato a mettere dei cartelli in vetrina o un annuncio sul web, ma senza lavorare attivamente (e proattivamente!) per poter vendere il tuo immobile.

L’importanza di vendere l’immobile tramite una rete di agenzie

Per poter vendere il tuo immobile più velocemente e meglio (ovvero, con minori “negoziazioni” sul lato del prezzo), uno dei metodi più collaudati e efficaci è certamente quello di rivolgersi ad un’agenzia che faccia parte di un network ben diffuso sul tuo territorio.

In tal proposito, ti ricordiamo che la nostra agenzia è parte integrante di mls Elite Roma, una community di agenti immobiliari professionali che pongono al centro della propria missione le esigenze dei clienti, e che usando una innovativa piattaforma sono in grado di condividere gli immobili, agevolando di conseguenza l’incontro tra la domanda e l’offerta.

In questo modo chi vuole vendere casa potrà incrementare le proprie opportunità di cessione dell’immobile sul mercato, considerato che l’inserimento della casa sulla piattaforma mls Elite Roma permetterà ai clienti acquirenti di tutte le agenzie aderenti di poterne prendere visione. Un passo in avanti fondamentale per vendere la casa meglio e più velocemente!

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi essere avvisato quando ne pubblicherà altri?
La tua privacy è al sicuro. Potrai cancellare il tuo nominativo con un clic.
Immobiliare Mancini
Seguici

Condvidi