Vendere casa a Roma: non perdere tempo oggi è un buon consiglio?

Mercato immobiliare Roma
Condvidi

“L’immobiliare è in crisi da coronavirus e le incertezze sul futuro pesano”. Una frase che tutti coloro che hanno una necessità immobiliare sia per comprare casa che per vendere hanno letto tante volte, ed anche noi addetti ai lavori…

Quindi se sei un proprietario, in queste condizioni è meglio vendere il proprio appartamento o attendere i famosi “tempi migliori”?

Ti sei riconosciuto nella domanda?

Probabilmente sei nel novero di quei proprietari immobiliari che, nelle settimane precedenti il lockdown stavi progettando la vendita della propria casa. E magari volevi venderla per acquistarne uno nuovo.

Proviamo a fare chiarezza.

Meglio non bloccare i propri piani di vendita

Prima considerazione: non esiste una ricetta utile per tutti.
Ogni progetto di compravendita è “unico”, ma qualche considerazione di massima dall’attuale contesto, indirizzando i venditori verso la migliore strategia.

I movimenti del mercato immobiliare non sono mai così repentini come ad esempio succede nel mercato finanziario

Per capirci, l’immobile non è fisiologicamente capace di perdere in un giorno fra il 30% e 40% del proprio valore. Il mercato immobiliare non è come il mercato azionario, con grandi balzi in entrambe le direzioni in poche ore: ci vuole invece un po’ di tempo per poter assistere all’effetto del deprezzamento del valore degli immobili, così come ci vuole un po’ di tempo (e tutti noi lo abbiamo toccato con mano nell’ultimo decennio) per farlo ripartire dal lato dell’apprezzamento.

E’ ragionevole ipotizzare che il coronavirus possa avere un impatto negativo sui prezzi ma l’eventuale deprezzamento non sarà così radicale e non è detto che lo sarà per tutte le tipologie di case. Se deprezzamento ci sarà, per alcune tipologie di immobili ed in determinate zone, si manifesteranno gradualmente e senza crolli repentini.

Altra considerazione: il coronavirus non avrà un impatto omogeneo su tutti i mercati e, anzi, potrebbe auto-alimentare un circolo di tenuta dei prezzi. È possibile che molti venditori che non hanno particolare urgenza di collocare il proprio appartamento sul mercato, lo ritirino dalle vendite, contribuendo a ridurre l’offerta riducendo il gap con una domanda prevista anch’essa in attenuazione.

Da non trascurare anche le disposizioni governative, di cui siamo in attesa di avere le specifiche, che potrebbero portare ad una riqualificazione dell’immobile attenuando, riducendo o addirittura fornendo ipotesi di aumento di valore.

Il peso degli scenari economici futuri

Ad ogni modo, molto dipenderà dall’evoluzione del contesto economico. Non ci riferiamo al fatto che l’economia italiana sia entrata in una recessione che potrebbe essere lunga e profonda, considerato che questo elemento è oramai già “prezzato” dal mercato. Il riferimento è, semmai, alle prospettive di medio lungo termine, nella consapevolezza che le operazioni del mercato immobiliare non vengono frenate necessariamente dalle condizioni presenti recessive, quanto dall’incertezza futura.

Dunque, la comparsa di eventuali buone notizie sul fronte della crisi sanitaria (si pensi alla possibilità che possa essere individuata una cura o un vaccino durante l’estate o l’autunno), potrebbe apportare un impulso decisivo al mercato immobiliare residenziale. Anche in conseguenza di tale ipotesi, sarebbe dunque opportuno cercare di farsi trovare pronti alla ripartenza delle trattative, prendendosi cura del proprio appartamento (e approfittando di questi momenti per poter mettere mano a qualche elemento che necessita di una “sistemata”) e preparandosi a condividere con il proprio agente immobiliare le migliori accortezze da realizzare per poter promuovere correttamente il proprio immobile online.

Un consiglio importante è quello di non lasciarsi prendere dal panico, non pensare di abbassare i prezzi per avere maggiori vantaggi di vendita in tempi rapidi ma affidarsi a professionisti che possano darvi il consiglio giusto. Soprattutto se stai meditando di vendere per acquistare il consiglio diventa ancora più importante.

Infatti dopo questa pandemia si prevede un frizzante mercato di sostituzione.

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi essere avvisato quando ne pubblicherà altri?
La tua privacy è al sicuro. Potrai cancellare il tuo nominativo con un clic.
Immobiliare Mancini
Seguici

Condvidi